News

Podio sfiorato per la GDL Racing nella 12 Ore del Golfo

Podio sfiorato per la GDL Racing nella 12 Ore del Golfo

Solamente l’ingresso della safety-car negli ultimi minuti di gara, ha impedito al franco-libanese Yousif Bassil, l’australiano Rob Thomson ed il belga Nicolas Vandierendonck di conquistare il podio nella Gulf 12 Hours che si è disputata sul circuito Yas Marina di Abu Dhabi.

L’equipaggio della GDL Racing, su una Porsche 991 GT3 Cup, ha conquistato il quarto posto della classe Cup nella “maratona” che si è disputata sugli oltre 5500 metri del circuito degli Emirati Arabi. Tutto ha comunque funzionato alla perfezione per la squadra di Gianluca De Lorenzi, con la vettura che ha marciato fin dall’inizio come un’orologio svizzero. Ottimo anche il lavoro dei “GDL boys” (team e piloti), sempre protagonisti.

Si è così conclusa positivamente una stagione importante per la squadra di San Marino… che proprio negli Emirati Arabi riaccenderà i motori tra meno di un mese per affrontare l’edizione 2015 della 24 Ore di Dubai.

“È stata un’esperienza esaltante, in un’atmosfera “irreale” rispetto a quella delle gare europee. Devo ringraziare i tre piloti che si sono comportati eccellentemente durante tutto il weekend, in totale sintonia con la squadra ed il muretto box”. – ha commentato De Lorenzi.

E adesso si guarda già alla prossima stagione…

Share Button
GDL Racing to line up three cars at 24H Dubai

GDL Racing to line up three cars at 24H Dubai