News

Al Mugello la GDL Racing due volte nella top 10 con il “deb” Vukov nella prima della Carrera Cup Italia

Al Mugello la GDL Racing due volte nella top 10 con il “deb” Vukov nella prima della Carrera Cup Italia

La Carrera Cup Italia si apre con il segno più per la GDL Racing. Il team di Gianluca De Lorenzi è sceso in pista lo scorso weekend al Mugello per affrontare il primo dei sei doppi appuntamenti del monomarca Porsche 2020.

Ed in Toscana la rivelazione assoluta è stata quella di Risto Vukov. Il macedone, pur essendo al suo debutto nella serie, ha positivamente impressionato tutti inserendosi immediatamente per due volte nella top 10 assoluta su un totale di 21 vetture al via.

Una vera prova di forza quella di Vukov, subito tra i migliori dieci nelle qualifiche. Un risultato che gli ha permesso di schierarsi in quinta fila nella prima delle due gare in programma, quando è riuscito a risalire fino alla nona posizione conquistando i suoi primi due punti.

Scattato ancora dalla quinta fila in Gara 2, il macedone ha poi concluso decimo confermandosi tra i più veloci in pista.

Siamo rimasti sbalorditi da come ascolta gli ingegneri e i miei consigli, progredendo ogni volta che scende in pista – ha commentato De Lorenzi – Sicuramente abbiamo una delle migliori vetture del lotto e lui ci ha messo senz’altro del suo”.

Un debutto positivo anche per Max Montagnese, che è riuscito a portare a termine la prima gara raccogliendo il successo nella classe Silver. Niente male per il gentleman calabrese, che si è alternato al volante con Max Donzelli, al suo esordio in pista, il quale ha concluso in Gara 2 quarto di classe.

Il prossimo appuntamento della Carrera Cup Italia si svolgerà a Misano nel fine settimana dell’1 e 2 di agosto.

Share Button
GDL Racing heads to Misano for round 2 of Carrera Cup Italia

GDL Racing heads to Misano for round 2 of Carrera Cup Italia

COUNTDOWN CONCLUSO: A HOCKENHEIM IL VIA DELLA STAGIONE PER LA GDL RACING “MADE IN GERMANY”

COUNTDOWN CONCLUSO: A HOCKENHEIM IL VIA DELLA STAGIONE PER LA GDL RACING “MADE IN GERMANY”